Cosa stai cercando?
In che provincia?
In che date?
 

PAOLO E FRANCESCA

Compagnia teatrale

Borderline Danza

Crediti

coreografia di Luigi Aruta
assistente alla creazione Giada Ruoppo 
con Luigi Aruta e Giada Ruoppo
produzione Borderline Danza

Un uomo, una donna, una coppia. Due amanti, due adulteri, due umani condannati in eterno, battuti da una bufera infernale. In una dimensione in funzione di due, Paolo e Francesca raccontano del loro intimo incontro, di un'attrazione esitante, del desiderio di cercarsi, del peso di sfuggirsi, della scelta di amare. L’esplorazione della dimensione interiore dei protagonisti danteschi diviene elemento - indagine dei processi sensomotori che hanno trasformato un’innocente lettura in un mortale peccato d’amore. Spogliato di ogni giudizio e narrato dai corpi dei due danzatori, il Canto V della Divina Commedia diviene un dispositivo di rivalutazione della relazione contemporanea per il ricollocamento corporeo di ogni turbe emotiva.