Cosa stai cercando?
In che provincia?
In che date?
 

FOLE E FILÒ sette storie per sette province

Compagnia teatrale

Zelda Teatro

Crediti

di e con Filippo Tognazzo
musiche a cura di Ivan Tibolla
 

Fole e filò è una riproposizione di parte del patrimonio orale italiano in una nuova formula dinamica e coinvolgente. Fra le fonti utilizzate, oltre a racconti e leggende tradizionali, si ricordano Fiabe Italiane di Italo Calvino, Veneto Perduto di Dino Coltro, Lo cunto de li cunti di Giovanni Basile e varie contaminazioni poetiche con citazioni tratte dalle opere di Romano Pascutto, Ernesto Calzavara, Berto Barbarani e altri. La narrazione intreccia racconti popolari, leggende e cronaca, ridisegnando un Veneto sconosciuto. Una storia per ogni provincia, attraverso un percorso immaginario fra fiumi, grotte, cave e campi per far conoscere ai bimbi storie e miti: la bambina di nebbia che appare e scompare nelle notti di novembre, il pesce siluro che dorme sul fondo nelle paludi rodigine, i briganti nascosti nelle dolomiti bellunesi, le anguane misteriose che popolano la laguna di Venezia e tanti altri.