Cosa stai cercando?
In che provincia?
In che date?
 

DON CHISCIOTTE

tragicommedia dell’arte

Compagnia teatrale

Stivalaccio Teatro

Crediti

con Michele Mori e Marco Zoppello
soggetto originale di Marco Zoppello
dialoghi di Carlo Boso e Marco Zoppello
regia di Michele Mori e Marco Zoppello
produzione Stivalaccio Teatro / Teatro Stabile del Veneto (2014) 

Giulio Pasquati, padovano in arte Pantalone e Girolamo Salimbeni, fiorentino in arte Piombino, sono due attori della celebre compagnia dei Comici Gelosi, attiva e applaudita in tutta Europa tra il XVI e il XVII secolo. Sono vivi per miracolo. Salgono sul palco per raccontare di come sono sfuggiti alla forca grazie Al prode Don Chisciotte, a Sancho Panza ma soprattutto grazie al pubblico. A partire dall'ultimo desiderio dei condannati a morte prendono il via le avventure di una delle coppie comiche più famose della storia della letteratura, filtrate dall'estro dei due saltimbanco che arrancano nel tentativo di procrastinare l'esecuzione. E se non rammentano la storia alla perfezione, beh, poco importa, si improvvisa sul tema dell'amore e della fame, del sogno impossibile, dell'iperbole letteraria, della libertà di pensiero e di satira con un unico limite: il cielo, come direbbe Cervantes.