Cosa stai cercando?
In che provincia?
In che date?
 

UNA GRANDE RIPARTENZA PER IL TEATRO VENETO

Una grande ripartenza per il teatro veneto: da metà giugno sono stati più di 200 gli spettacoli realizzati negli oltre 40 comuni che hanno partecipato alla stagione estiva 2020, con la calorosa presenza del pubblico che si è dimostrato subito pronto a ritornare apprezzando le modalità di messa in sicurezza di Arteven. Un segnale forte per la ripresa delle attività culturali che si rinnovano e trovano strade inedite per un nuovo modo di partecipare alla cultura. Nel corso di questi 3 mesi abbiamo ripopolato spazi e luoghi pubblici che si erano desertificati a causa dell'emergenza che stiamo affrontando, ricostituendo un tessuto sociale che provava la forte necessità di ritrovarsi e ritrovare serenità. Nonostante i mesi di chiusura forzata abbiano messo a dura prova tutti, particolarmente il settore culturale che è fisiologicamente un aggregatore, la nostra volontà è stata quella di dare nuova vita alle nuove attività teatrali, della musica e della danza non appena è stato possibile, contribuendo alla rigenerazione di spazi urbani nelle comunità venete.

Gli appuntamenti estivi sono stati l'occasione per ritrovare amici spettatori, ma anche per sostenere concretamente le diverse professionalità artistiche e tecniche del settore culturale, gravemente colpite dalla crisi. L'offerta è stata infatti ampia e diversificata: dalla Prosa al Circo, dalla Musica alla danza, coinvolgendo importanti personalità della cultura e eccellenze del territorio.
Sono stati mesi impegnativi che hanno restituito soddisfazioni. Negli oltre 200 spettacoli abbiamo ritrovato vecchie conoscenze e instaurato nuove relazioni, abbiamo riso e ci siamo emozionati. Gli spazi pubblici, i cuori pulsanti delle comunità, hanno ricominciato a vivere e rivivere.

Il teatro è tornato a casa. Ci vediamo presto, pronti a ricominciare insieme.