Cosa stai cercando?
In che provincia?
In che date?
 

MUSEO CIVICO S. FRANCESCO FUORI LE MURA - Chioggia (Ve)

Campo Marconi, 1, 30015, Chioggia

Venezia

Campo Marconi, 1, 30015, Chioggia

Il Museo Civico è ospitato nell'ex Convento di San Francesco fuori le mura sorto nel 1315, distrutto durante la guerra fra veneziani e genovesi (1378-1381) e ricostruito nel 1434.

Nel 1806 il Convento venne sconsacrato e da questo momento in poi assunse diverse funzioni: magazzino militare nel 1800, magazzino ortofrutticolo alla fine della prima guerra mondiale e infine ricovero degli sfollati dopo il '45. Fino a pochi decenni fa fungeva da autorimessa degli autobus.

Il Museo, di tre piani e raccoglie le testimonianze archeologiche più antiche rinvenute a Chioggia e nelle aree limitrofe. Il piano terra è dedicato all'epoca archeologica preromana e romana, il primo piano raccoglie reperti e collezioni di epoca medievale, rinascimentale e moderna, il secondo piano invece ospita una mostra di cantieristica e marineria locale che va dal 1700 ai nostri giorni.

Durante il periodo estivo nel suo chiostro si svolgono concerti e spettacoli teatrali.

MyArteven
Cosa stai cercando?
In che provincia?
In che date?
 

MUSEO CIVICO S. FRANCESCO FUORI LE MURA - Chioggia (Ve)

Campo Marconi, 1, 30015, Chioggia

Venezia

Campo Marconi, 1, 30015, Chioggia

Il Museo Civico è ospitato nell'ex Convento di San Francesco fuori le mura sorto nel 1315, distrutto durante la guerra fra veneziani e genovesi (1378-1381) e ricostruito nel 1434.

Nel 1806 il Convento venne sconsacrato e da questo momento in poi assunse diverse funzioni: magazzino militare nel 1800, magazzino ortofrutticolo alla fine della prima guerra mondiale e infine ricovero degli sfollati dopo il '45. Fino a pochi decenni fa fungeva da autorimessa degli autobus.

Il Museo, di tre piani e raccoglie le testimonianze archeologiche più antiche rinvenute a Chioggia e nelle aree limitrofe. Il piano terra è dedicato all'epoca archeologica preromana e romana, il primo piano raccoglie reperti e collezioni di epoca medievale, rinascimentale e moderna, il secondo piano invece ospita una mostra di cantieristica e marineria locale che va dal 1700 ai nostri giorni.

Durante il periodo estivo nel suo chiostro si svolgono concerti e spettacoli teatrali.